logo cir33

CENTRI AMBIENTE

 

Un Centro Ambiente è un’area, riservata alle utenze domestiche, dove i rifiuti urbani, i rifiuti assimilabili non pericolosi e quelli urbani pericolosi giungono già separati da parte delle utenze o vengono sommariamente separati da parte degli addetti.

Cosa conferire nei CA:
Vetro: damigiane, lastre, finestre;
Carta: grandi quantità di riviste, cartoni
Plastica: teli, cassette, polistirolo.
Ingombranti: beni durevoli, elementi d'arredo, frigoriferi, televisori, ecc;
Verde e legno: mobili, legno e segatura non trattata, cassette e bancali, ramaglie, potature;
Tessile e indumenti: abiti, maglieria, biancheria, cappelli, cuoi e pelli, stracci, scarpe;
Ferrosi: lattine di acciaio e alluminio, biciclette, porte a finestre, giocattoli, lampadari, rubinetti, ringhiere, metalli;
RUP: pile e batterie, accumulatori, farmaci, contenitori per sostanze tossiche e infiammabili, cartucce esauste di toner, tubi catodici e lampade;
Oli vegetali e minerali;
Altro: materiali inerti, pneumatici fuori uso, polistirolo, teli agricoli.

Verifica nella sezione dedicata al tuo Comune la presenza del Centro Ambiente e gli orari di apertura al pubblico