logo cir33

CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE

Lavabile è sano

 
Il progetto “LAVABILE è SANO”, nato nel 2013 dall'intesa fra l'Amministrazione comunale di Jesi e il Consorzio CIR33, e successivamente preso in carico dall’ATA Rifiuti della Provincia di Ancona, intende mettere in campo una concreta azione di ecosostenibilità.
L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di favorire, nel nostro territorio, la sostituzione dei pannolini usa e getta con quelli lavabili, e per farlo inizia dagli asili nido comunali.
L’eccessiva produzione di rifiuti con cui la nostra società sta facendo i conti impone, infatti, alle amministrazioni pubbliche di attuare strategie capaci di garantire un’inversione di tendenza; dopo la promozione del compostaggio domestico, la sensibilizzazione all’uso della sporta e alla pratica del riuso, si concretizza quindi a Jesi il progetto “LAVABILE è SANO”, una nuova proposta finalizzata alla riduzione della produzione di rifiuti.

A tutte le famiglie che hanno aderito al progetto è stato offerto un kit-prova di pannolini lavabili per testarne l’utilizzo in casa, in aggiunta alla fornitura dell'asilo nido di appartenenza, e proseguire l’esperienza avviata presso la struttura pubblica. Così, ogni giorno il bambino di ciascuna famiglia aderente potrà utilizzare a scuola uno o due pannolini lavabili che gli saranno assegnati in maniera personale e gratuita e proseguire l'utilizzo anche a casa grazie al kit-prova.

Grazie alla collaborazione di educatrici, pediatri e ostetriche, il progetto intende anche offrire ai bambini e alle famiglie un concreto supporto rispetto all’impiego di un prodotto che definiamo sano non solo per l’ambiente, ma anche per chi lo adotta.

Materiale scaricabile:

 





news