logo cir33

NEWS ED EVENTI

NON BUTTIAMOCI VIA!


Aperte le iscrizioni al nuovo progetto educativo dell'ATA per le scuole secondarie di I e II grado della Provincia di Ancona

Proseguendo il lavoro di sensibilizzazione intrapreso negli anni precedenti, l’ATA propone anche quest’anno alle scuole Secondarie di I e II grado una serie di attività finalizzate a guidare i giovani verso le corrette pratiche del riuso e del recupero delle risorse e volte a educarli al rispetto dell’ambiente e al vivere “ecosostenibile”
Di seguito, si presentano le attività in programma quest’anno, le cui modalità di svolgimento sono dettagliatamente descritte nel documento allegato alla presente.
 
·           La prima, che ha riscontrato sempre più interesse negli anni scorsi, è “Riusa in modo Superiore – concorso di creatività per scuole secondarie”, un progetto dove i ragazzi possono esprimere tutta la loro fantasia e creatività. La proposta prevede che ogni partecipante realizzi, individualmente o in gruppo, “un’opera ecologica” a partire da prodotti di recupero (siano essi materiali di scarto destinati al riciclo o oggetti vecchi e non più funzionanti, o ancora scarti di produzione). L’opera in questione potrà essere di qualsiasi tipo, una scultura, un’apparecchiatura, un gioco, ecc., e potrà essere fatta con qualsiasi genere di materiale (carta, plastica, ecc.) o anche con più materiali. A conclusione dell’anno scolastico, l’ATA organizzerà una manifestazione pubblica durante la quale a tutti i lavori sarà dato risalto e valore.

·           Aderendo all’iniziativa “Sentinelle dei Rifiuti”, novità di quest’anno, sarà possibile far diventare le classi protagoniste di un vero e proprio monitoraggio sulle modalità di raccolta dei rifiuti nell’Istituto e far vivere ai ragazzi l’insolita e formativa esperienza di ispettori ambientali. Formati dai nostri educatori e coordinati dagli insegnanti coinvolti, gli alunni di una classe per ogni plesso aderente saranno chiamati a ricoprire, per un periodo di tempo determinato, il ruolo di “Sentinelle dei Rifiuti” all’interno della propria scuola e a proporre soluzioni per ridurre i rifiuti e rendere la raccolta differenziata sempre più efficace.

·           Durante il corso dell’anno l’ATA offre alle classi l’opportunità di partecipare a tre laboratori in classe che trattano argomenti di forte attualità quali: la necessità della riduzione dei rifiuti nella società contemporanea; la lotta agli sprechi alimentari; l’orientamento al lavoro nel settore ambientale. Tutti i laboratori hanno una durata di circa due ore.
 
Nel documento allegato sono descritte in dettaglio le varie iniziative sopra presentate.
 
MODALITÀ PER L’ADESIONE

Il progetto “NON BUTTIAMOCI VIA” è interamente finanziato dall’ATA ed è quindi gratuito per gli aderenti; le classi o i singoli studenti (nel caso di “Riusa in modo Superiore”) intenzionati a iscriversi, dovranno far pervenire, tramite e-mail all’indirizzo educazione@atarifiuti.an.it la relativa scheda di adesione allegata, debitamente compilata per ogni classe, entro e non oltre venerdì 18 novembre 2016.
Per le scuole aderenti a “Riusa in modo Superiore”, le opere dovranno essere terminate indicativamente entro metà aprile 2017 così da garantire le necessarie tempistiche per l’allestimento della mostra che si terrà nel mese di maggio 2017; il luogo e la data prescelti per l’esposizione delle opere e quindi anche per la consegna delle stesse, a carico dei partecipanti, saranno comunicati nell’arco dell’anno scolastico tramite l’indirizzo e-mail indicato in fase di adesione. A fine esposizione i lavori dovranno essere ritirati, sempre a carico dei partecipanti.
 
Per ulteriori informazioni contattare i seguenti recapiti:
- telefono: 0712867264;
- e-mail: educazione@atarifiuti.an.it.

Materiale scaricabile:

▶  Descrizione dei corsi e dei laboratori
▶  Scheda di adesione "Riusa in modo Superiore"
▶  Scheda di adesione ai laboratori in classe
▶  Scheda di adesione "Sentinelle dei rifiuti"




news